Nell’articolo Il tradimento, ho descritto come esso rappresenti una delle principali cause delle crisi di coppia che il più delle volte arriva alla separazione. Il tradimento, infatti, è fonte di grande dolore e lascia ferite che difficilmente possono rimarginare.  Pensi anche tu quindi che non sia possibile superare il tradimento?

La manifestazione della crisi

Per arrivare ad una possibile risposta occorre far riferimento al tema della crisi. L’articolo Cosa nasconde la crisi di coppia descrive il fatto che ogni crisi ha il suo significato. Se stai attraversando una crisi della tua coppia, comprenderne il significato potrebbe consentirti di raggiungere un nuovo livello di consapevolezza di te e degli altri. Ecco che il tradimento, allora, possa rappresentare la manifestazione di una crisi individuale o di coppia. Partire da questa assunzione consente a te e al tuo partner di guardare questo evento con occhi diversi, lasciando andare il facile pregiudizio di attribuire la responsabilità totalmente ad una parte: quella del traditore.

Leggere tra le righe

Una lettura approfondita delle dinamiche della coppia, l’ascolto empatico dei vissuti dei singoli partner, l’espressione della conflittualità e dell’ostilità all’interno della coppia, il più delle volte mi consentono di capire, in qualità di counselor, cosa c’è dietro il tradimento. Sentirsi abbandonati, una complicità dimenticata, la passione sopita, la routine costante, un’affettività inespressa, sono solo alcuni dei motivi sottostanti il tradimento.  Devi sapere che chi tradisce diviene causa di sofferenza poiché portatore a sua volta di altro dolore. Capire questo fa la differenza: il partner tradito si rende conto di aver contribuito al tradimento col suo modo di fare e di essere.

Scegliere di ricominciare

Eppure la comprensione di quanto accaduto e delle motivazioni non è sufficiente per superare un tradimento. Come in tutti i punti di svolta o nei bivi esistenziali occorre operare una scelta assumendosene la responsabilità. E’ necessario, cioè, scegliere se darsi un’altra opportunità o meno.  Sia come singolo sia come coppia. E’ la scelta tra voler continuare ad essere come si è stati fino a quel momento o decidere di cambiare. E’ la scelta tra una coppia che si separa o una che si mette in gioco. E’ la decisione tra finire o ricominciare.