Le regole della coppia

Le regole della coppia

Il tema delle regole è uno degli ambiti in cui la coppia rischia di incagliarsi facilmente. Non sono rare infatti le occasioni che si trasformano in discussioni o veri e propri conflitti. I partner, infatti, si trovano sovente a confrontarsi con argomenti che richiedono la definizione e la condivisione di regole utili al superamento delle normali incomprensioni.

Valori e cultura

Il nostro modo di stare al mondo tiene necessariamente conto dei valori e della cultura che ci hanno formati e che abbiamo introiettato nel nostro percorso di crescita. Al di là, quindi, delle inclinazioni personali, ci comportiamo e viviamo le relazioni secondo quanto abbiamo imparato nella nostra famiglia di provenienza o secondo la cultura in cui siamo cresciuti. Questo sia che si tratti del modo di tenere in ordine la casa, sia di come pensiamo sia giusto educare i figli. Stesso discorso per chi si occuperà delle faccende di casa o di cucinare.

Regole esplicite ed implicite

E’ bene allora chiarire e decidere chi farà cosa, come si pensa di organizzare le tante cose da fare in casa soprattutto quando arrivano i figli, ma anche come si vogliono gestire le finanze. La mancanza di regole o la mancata condivisione delle stesse, può causare incomprensioni, litigi, senso di frustrazione. L’esplicitazione delle regole può evitare che i partner si creino quelle false aspettative che immancabilmente vengono deluse.  Alcune regole, poi, non hanno bisogno di essere esplicitate, sono di fatto implicite: i partner, cioè, agiscono quei comportamenti che sottendono il rispetto di determinate regole.

Regole segrete

C’è poi l’ambito più celato e meno conosciuto, ovvero quello delle regole segrete. E’ il caso della sessualità in cui il confronto aperto è spesso imbarazzante  e scomodo, quindi evitato. Il più delle volte la coppia non ha consapevolezza delle proprie regole sulla sessualità. E’ lui a dover prendere l’iniziativa, l’amore si fa a letto, questa pratica non è da coppia sposata, ecc. Anche in questo caso è necessario confrontarsi su questi aspetti, esplicitare cosa ognuno si aspetti dall’altro per evitare che il non detto crei frustrazione, risentimento e allontanamento.

Condividere il potere decisionale

Il confronto sulle regole, quindi, diventa utile e necessario per stare bene insieme, per condividere la capacità decisionale in coppia, per non prevaricare l’altro. Di fatto alla base della condivisione delle regole c’è la necessità di distribuire il potere nella coppia, di non sentirsi vincolato e determinato dalle scelte dell’altro. Solo così la coppia potrà essere vissuta come un luogo di libertà e non di costrizione.

By |2018-11-03T17:46:32+00:00ottobre 11th, 2018|Amore e dintorni|0 Comments

About the Author:

Life coach, counselor e mediatore familiare

Leave A Comment